Scarlett Johansson

Scarlett Marie Johansson  è un’attrice e cantante statunitense nata a New York il 22 novembre 1984.

All’età di tre anni Scarlett già sogna di diventare attrice, ma soltanto quattro anni dopo inizia a rendersi conto che quello dell’interprete può diventare, più che un gioco, una vera professione, ed infatti inizia a prendere parte ai primi provini per spot televisivi, anche se i pubblicitari le preferiscono suo fratello, provocandole un forte senso di delusione.

In seguito sua madre capisce che la sua bambina è davvero interessata a fare l’attrice nonostante la giovanissima età, e pertanto inizia a portarla anche ai provini per le produzioni cinematografiche e teatrali, e ad otto anni Scarlett calca le scene insieme a Ethan Hawke nella pièce teatrale Sofistry.

Dal 1994 inizia ad apparire in piccoli ruoli in film come Genitori cercasi, Appuntamento col ponte e La giusta causa : quindi comincia a farsi conoscere al pubblico con il suo ruolo di Amanda in Manny & Lo,nel 1997 appare in “mamma ho preso il morbillo-home alone 3”, e infine si impone all’attenzione del pubblico internazionale con la sua interpretazione nel film L’uomo che sussurrava ai cavalli.

Nel 2000 recita in Ghost World, quindi ne L’uomo che non c’era, e nel 2002 – l’anno in cui consegue il diploma – è nel cast di Arac Attack – Mostri a otto zampe, ispirato alla fantascienza-horror degli anni Cinquanta. Il 2003 è l’anno della definitiva consacrazione: gira due film Lost in Translation – L’amore tradotto e La ragazza con l’orecchino di perla e ottiene due candidature ai Golden Globe, nelle categorie per la migliore attrice in un film commedia o musicale e per la migliore attrice in un film drammatico.

Nel 2004 è nel cast del film Una canzone per Bobby Long, accanto a John Travolta, pellicola che la giovane Johansson desiderava interpretare da cinque anni. Il film le fa ottenere la terza candidatura ai Golden Globe. Da allora è sulla cresta dell’onda, tra gossip, campagne pubblicitarie (Louis Vuitton, Calvin Klein) e altri progetti cinematografici che la vedono diretta da registi del calibro di Woody Allen e Brian De Palma.

Nel 2005, accanto a Ewan McGregor, interpreta il fantascientifico The Island diretto da Michael Bay. Lavora poi proprio con Allen in Match Point, colpendo in particolar modo il regista che la sceglie anche per i suoi film successivi e le fa ottenere la quarta nomination ai Golden Globe, Scoop (2006), del quale è protagonista accanto allo stesso regista newyorkese e a Hugh Jackman e Vicky Cristina Barcelona, accanto a Penélope Cruz. Woody Allen stesso ha confermato che lavoreranno spesso anche in futuro; questo classifica la Johansson come la sua nuova musa.

Il successo la porta a ritmi di lavoro frenetici e completa nel solo 2006 quattro diversi progetti: oltre alla commedia di Allen, Black Dahlia di Brian De Palma, The Prestige di Christopher Nolan e Il diario di una tata (2007). L’attrice veste anche i panni di Maria Bolena nel film L’altra donna del re per la quale interpretazione ottiene una candidatura ai Teen Choice Awards 2008.

 

Zivian Francesca

Scarlett Johanssonultima modifica: 2009-05-28T08:49:00+00:00da baldus5
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Scarlett Johansson

Lascia un commento